venerdì 15 aprile 2016

Tiramisu alle Fragole senza uova. E una piccola (grande) soddisfazione.


 
-"In Italia se non hai qualche santo in Paradiso non farai mai nulla..."
- "Meritocrazia in Italia? Ma su, siamo seri!"
- "Come hai fatto per ottenere quella cosa? Hai qualche parente in politica?".
Diciamoci la verità, quante volte abbiam sentito
- o abbiamo detto -
una delle frasi qui sopra?
 
Succede, però, che una mattina ti vedi arrivare un messo,
che ti notifica un atto.
Leggi "Corte d'appello", e un po' ti agiti.
Sei ancora giovane, lotti per lavorare e per trovare clienti...
di conseguenza cause iscritte in Corte d'Appello non ne hai.
Quindi?
 
Poi vai più avanti e leggi:
"Il Presidente della Corte d'Appello designa la S.V. per le funzioni di
Presidente di Seggio Elettorale della Sezione numero..."
 
Un piccolo tonfo al cuore e poi...
EVVIVA!
 
Oggi vi lascio la ricetta del mio tiramisù alle fragole,
dessert perfetto in questo periodo dell'anno
e che, personalmente, io adoro.
 
E voi, un "in bocca al lupo" per domenica me lo lasciate?
 
INGREDIENTI:
 
400 g. fragole
300 g. circa di savoiardi
250 ml. panna fresca
250 ml. mascarpone
100 g. zucchero semolato fine + 2 cucchiai
il succo di mezzo limone
una tazzina d'acqua
 
- per la bagna al limoncello:
100 g. zucchero
80 ml. acqua
20 ml. limoncello
 
PREPARAZIONE:
 
Qualche ora prima dell'assemblaggio del dessert,
lavate le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a dadini.
Riunitele in una terrina, cospargetele dei due cucchiai di zucchero,
irroratele col succo di limone e versatevi la tazzina d'acqua.
 
Fatele macerare così per qualche ora, di modo che rilascino il loro sughino
che useremo per l'inzuppo dei savoiardi.
 
Preparate la bagna al limoncello, portando ad ebollizione acqua e zucchero.
Quando avranno raggiunto il bollore, togliete dal fuoco e versatevi il limoncello.
Fate intiepidire, poi separate le fragole dal loro sughino e unite questo alla bagna.
 
Montate la panna ben fredda di frigo, aggiungendovi gradatamente i cento grammi di zucchero fine .
A parte, mescolate il mascarpone, rendendolo morbido e privo di grumi.
Unitelo alla panna, con movimenti delicati, per non smontarla.
 
Preparate la pirofila e copritene il fondo con i savoiardi passati nella bagna.
Unite uno strato di crema, le fragole a pezzettini,
poi ancora savoiardi imbevuti di bagna, crema e fragole.
Procedete così fino a terminare con le fragole in superficie.
 
Tenete in frigo fino al momento di servire.
 
Enjoy it e...

 
 

 
...se provi una mia ricetta,
fai una foto e inviala a mielemandorle@gmail.com 
o sulla pagina Facebook di Miel&Mandorle
oppure pubblicala su Instagram con l'hashtag #mielemandorle.
 
 
Con questa ricetta partecipo al
 
 

Posta un commento