giovedì 20 febbraio 2014

Starbucks Muffins...al cioccolato!



Ormai che amo far colazione con un dolcino home made credo sia chiaro a tutti.

Se poi a colazione trovo un muffin, tanto meglio.

Ma se il muffin è uguale, e ripeto uguale, a quelli della famosissima caffetteria Starbucks...beh, allora la mia giornata non potrà che essere una gran bella giornata.

Fidatevi della ricetta, la fonte è più che autorevole.

E fidatevi anche di me, l'estate scorsa durante la mia vacanza a Londra di colazioni da Starbucks ce ne sono state e questi muffins sono davvero quelli che si avvicinano di più agli originali.

INGREDIENTI:

- per 12 muffins
un uovo intero
50 g di olio di semi
un cucchiaino raso di bicarbonato
un cucchiaino di lievito per dolci
100 ml di caffè freddo*
mezzo cucchiaino di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia
175 g di zucchero semolato
45 g di cacao amaro
125 g di farina 00
110 ml di latte

* sarebbe consigliabile usare quello lungo, americano. In mancanza usate un espresso poco forte oppure diluitelo con dell'acqua o, ancora, usate un buon dek.
Tutto quel caffè potrebbe "schizzarvi" :)


                             


PREPARAZIONE:

In una ciotola mischiare l'uovo, l'olio, il sale, la vaniglia, il caffè, il lievito ed il bicarbonato.

Unire lo zucchero, il cacao ed infine, alternandoli, la farina ed il latte.

Ne verrà fuori un composto molto liquido, ma è tutto normale.

Versarlo negli stampini per muffins.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

 Servire tiepidi o a temperatura ambiente e, se volete, spolverizzati con zucchero a velo.

Da Starbucks però li trovate nature ;)

                                     


                                    

Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: i MUFFINS" di Letizia in Cucina in collaborazione con FimORA



Posta un commento