mercoledì 18 febbraio 2015

Risotto alla zucca con salsiccia

 
 

 
Con questa di oggi ci do un taglio.
A postare ricette a suon...ehm, a base di zucca.
Sono tante, troppe forse.
 
Ma questo risotto merita davvero.
 
E provatelo, almeno ripagherete l'adrenalina da provetta Lupin che ho provato, nella sala d'attesa del medico, nello strappare la pagina della rivista su cui faceva bella mostra di sé la ricetta.
 
Ah, se ve le foste perse le altre ricette con la zucca sono questa,
uno strepitoso cake salato,
uno dolce,
ed un altro risotto.
 
INGREDIENTI:
 
400 g. di riso per risotti (qualità Arborio)
400 g. di zucca (pesata senza buccia)
200 g. di salsiccia fresca
40 g. di burro
70 g. di parmigiano grattugiato
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
1 l. di brodo
sale
pepe
prezzemolo
 
PREPARAZIONE:
 
Pulite la zucca eliminando i semi e le fibre che li racchiudono e tagliate via le parti verdi.
 
Tagliate la polpa di zucca a dadi di circa 1 cm di lato. In questo modo, quando la cuocerete, diventerà tenera senza però ridursi in purè.
 
Scaldate metà del burro in una casseruola e fatevi appassire la cipolla tritata sottile.
Lasciatela cuocere per 2-3 minuti a fuoco medio, stando attenti a non farla annerire.
 
Unite la salsiccia spellata e sbriciolata e schiacciatela con una forchetta in modo che si disfi bene.
 
Versate il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti, mescolando.
 
Quando i chicchi saranno diventati traslucidi abbassate la fiamma e versate il vino.
Lasciate cuocere fino a quando il vino sarà completamente evaporato.
 
Bagnate il riso con un mestolo di brodo bollente e mescolate.
Proseguite unendo via via altro brodo.
 
Dopo 7-8 minuti aggiungete i dadini di zucca e ultimate la cottura aggiungendo sempre del brodo.
 
Quando il riso sarà cotto spegnete la fiamma e mantecate aggiungendo il burro rimasto e il Parmigiano.
 
Fate riposare per un paio di minuti, poi guarnitelo con il prezzemolo e portate in tavola.


  
 
 
 

 
 

Posta un commento