venerdì 23 gennaio 2015

Torta rustica con pere e scaglie di cioccolato


 
Dopo questa,
 oggi vi propongo un'altra torta
che vede quali protagonisti pere e cioccolato: binomio, direi, perfetto.
 
 Questa torta - che un mio caro amico, Andrea, ha definito "rustica",
centrando perfettamente la sua essenza - 
rispetto all'altra, ha una consistenza più soffice, il che la rende adatta non solo ad un fine pasto ma anche ad una dolcissima coccola a colazione.
 
Ricorda molto i dolci della nonna, quelli, per intenderci,
in cui non si lesinava sulla quantità degli ingredienti.
Quelli, forse, dei tempi andati in cui un dolce era ricco, generoso...quasi opulento.
 
INGREDIENTI:
 
3 pere
250 g. di cioccolato fondente
180 g. di burro (per me 120 ml. di olio evo)
250 g. di zucchero
3 uova
300 g. di farina 00
1/2 bicchiere circa di latte
1/2 bustina di lievito
 
 
PREPARAZIONE:
 
Sbucciate le pere e tagliatele in pezzi non troppo piccoli.
 
Tagliate con un coltello il cioccolato in scaglie, anche queste, non troppo piccole.
 
Lavorate, con una frusta, le uova con lo zucchero e intanto fate fondere il burro.
Una volta intiepidito, aggiungetelo al composto di uova e zucchero.
 
Setacciate farina e lievito e aggiungete anche questi.
Diluite con il latte.
 
Mescolate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, poi incorporate le pere e il cioccolato.
 
Non preoccupatevi se tutto quel cioccolato e quelle pere dovessero sembrare troppi. La torta riuscirà a lievitare benissimo ;)
 
Versate in una tortiera (24-26 cm) precedentemente imburrata e infarinata e cuocete, in forno già portato a 180°, per circa 30'.
 

 
 
Con questa ricetta partecipo al contest  Happy birthday di Ajò a Pappai!!!
 
 

Posta un commento