martedì 14 giugno 2016

Tortino di pane alla caprese in padella. Idea per riciclare il pane raffermo.




In casa mia succede molto molto spesso che, al lunedì, ci si ritrovi
 con parecchio pane comprato il sabato e non consumato.

Mettici la mamma che, come vecchia scuola insegna,
obbedisce al diktat "in casa il pane non deve mancare mai".

Mettici me e mia sorella che come due trottole
 in casa siamo solo di passaggio
(e il weekend questa è praticamente la regola).

Mettici che la domenica,
- saranno più di trent'anni ormai -
pranziamo dai nonni.

Ecco che il lunedì ti ritrovi con tanto (troppo) pane raffermo.
Fortuna che le foodblogger ne sanno sempre una più del diavolo.


INGREDIENTI
(per una padella da 22-24 cm):

pane raffermo tipo campano (circa 400 g.)
latte q.b.
un uovo
100 g. circa di mozzarella
una manciata di pomodorini
olio
sale
origano

PREPARAZIONE:

Private il pane della crosta, e tagliatelo in grossi pezzi.
Mettetelo in una terrina con del latte e lasciate che lo assorba.

Ora strizzatelo e aggiungete un uovo ed un po' di sale.
Amalgamate bene con le mani e dividete in due parti.

Oliate la padella e versatevi metà del composto di pane, compattando con le mani.
Farcite con i pomodorini lavati e tagliati a metà, la mozzarella tritata, origano ed un filo d'olio.

Richiudete con l'altro pane.

Portate a cottura prima un lato, a fiamma media e tenendolo coperto.
Poi girate il tortino, proprio come si fa per la frittata,
completando così la cottura.

Ricetta copiata qui.

Piccola nota:
sarà che amo i sapori un po' più "strong",
 ma ci sono delle varianti che adotterò la prossima volta e che vi suggerisco:
aggiungere al pane anche aglio tritato e pepe.
E ammollare il pane nell'acqua e non nel latte.

Enjoy it...


......e se provi una mia ricetta,
fai una foto e inviala a mielemandorle@gmail.com 
o sulla pagina Facebook di Miel&Mandorle
oppure pubblicala su Instagram con l'hashtag #mielemandorle.

Posta un commento