domenica 11 maggio 2014

Torta alle Fragole

Ripubblico con piacere, complice la partecipazione al bellissimo contest di Pamcakes, "Strawberries in a cake", una delle mie ricette che ha avuto più consensi e numero di visualizzazioni.
 

Chi mi segue avrà capito che lei è una delle mie fonti di ispirazione più grandi e che, sempre grazie a lei, ho scoperto Martha Stewart. Ricordate questa?
 
Così, complice un bel cestino di fragole adocchiate al super, ieri pomeriggio mi sono messa all'opera con questa ricetta.
 
STRAWBERRY CAKE
 (per uno stampo da 24)
 
INGREDIENTI:
 
85 g di burro morbido
180 g di farina 00
mezza bustina di lievito per dolci
mezzo cucchiaino scarso di sale
175 g di zucchero (+2 cucchiai per la copertura)
un uovo
125 ml di latte
un cucchiaino di estratto di vaniglia
400 g di fragole
 
 
 PREPARAZIONE:

 Battete il burro con lo zucchero.

 Unite, sempre battendo, l'uovo intero e poi il latte.

 Aggiungete quindi sale e vaniglia.

 Ora abbassando la velocità delle fruste al minimo unite la farina e il lievito, e lavorare finché il tutto è ben amalgamato.

 Versate l'impasto nella teglia imburrata e infarinata livellandolo un pochino e mettetevi sopra le fragole tagliate a metà per il lungo.
 
 
 
 
Spolverizzate con due cucchiai abbondanti di zucchero.

 Cuocete in forno preriscaldato a 180° gradi per dieci minuti, poi abbassate la temperatura a 160° e continuate per un'altra mezzora.

 Fate raffreddare bene prima di servire.
E' ottima il giorno dopo...
 
 
...infatti questa è stata la mia colazione...



Si conserva anche tre o quattro giorni, l'importante è coprirla con della pellicola o della carta alluminio.


 
 
 
Posta un commento